Winter Treasures - Meditation & Activation (EN - IT)

Italian below/Italiano in fondo


As we know, the Winter Solstice marks the beginning of the coldest season in the Northern hemisphere, but represents also the "rebirth" of the Sun. From the Winter Solstice the daylight starts increasing, day after day.

We can say that Winter preserves and protects the “roots” of Nature’s rebirth which takes place in the Spring: Winter is the season in which everything looks still but the work of Mother Nature, underground and hidden, prepares the world for the Spring resurrection.

If we look at how the Solar cycle reflects the Lunar Cycle, we see that the entry into Winter corresponds to the New Moon. In the monthly menstrual cycle, the New Moon represents menstruation, and in a woman's life cycle it corresponds to menopause.


In a woman's life, menopause is not simply "the end of the fertile phase" as we are often taught to believe. It is the beginning of a phase that represents the expression of limitless femininity, allowing us to embody all the previous phases, therefore also fertility, expressed at a higher level. Menopause represents the energy of the monthly cycle transformed to serve different purposes, first of all a “real” rebirth, in our body and soul. In the same way, the Winter Solstice represents the entrance to a phase that guarantees us not only a transformation, but a "transmutation", a change of "substance" and not just of "form".

This year, during the Winter Solstice, the Sun enters Capricorn closely conjoined with Mercury. An invitation to act with rationality, not meant as the opposite of irrationality, but as the integration of the symbolic and creative dimension with the logical and analytical dimension. “Rational”, in fact, means balanced.


At the same time, Neptune and the Moon are very close, in the sign of Pisces. This conjunction calls us to open ourselves to inspiration and to spiritual, humanitarian purposes, but always through a balanced approach, remembering Mercury in Capricorn. An invitation to keep our feet on the ground, well rooted, and to keep our balance even while opening to mysticism and compassion.


This invitation to balance is definitely underlined by the Great Conjunction of Jupiter, ruler of Sagittarius, which is the sign that the Sun is leaving, and Saturn, ruler of Capricorn, the sign the Sun is entering.

Both planets come together at the beginning of the Aquarius sign, which invites us to open up to something different from what we already know.


Let's look at the significance of these two planets. Saturn is considered the censor, the one who sets limits and set the rules, like time that regulates and marks our activities. Saturn is associated with restrictions, trials, and also to all the conditioning of the past, which have structured and allowed us to get here. But also to wisdom, to experience due to time, to maturation, and to distinguish between necessary structures and superstructures to be abandoned in order to achieve stable and lasting results.

Jupiter is considered the benevolent, the bringer of expansion, wealth, prosperity, abundance and "good luck". He is the one who provides with munificence, associated with knowledge, travels and to the exploration of new horizons.


This Great Conjunction, which exceptionally coincides with the Winter Solstice, well represents the "narrow door" of birth.

During our stay in the womb, we develop into a reassuring container.

We know nothing of what lies beyond, and in order to come into the world we pass through a narrow channel, an uncomfortable moment of extreme restriction. But that moment of restriction leads us to our birth, an opening to a totally new world, a much broader degree of freedom, a wider dimension in which we can grow and take action.

This conjunction, which coincides with the Winter Solstice, speaks to us of a passage through the uncomfortable to access a new model of comfort and a new dimension of growth.

Shrink to expand. Contain to release.


The keyword in this process is "channel". Every restriction is given to prepare us for an expansion. The questions we might ask ourselves are:

How am I using the restrictions I perceive at this time to prepare for, or achieve, a greater degree of freedom?

What is the area of my life in which I want to expand my knowledge, my ability to take action, and improve?

But, above all, let's see together what we can do and how, to activate and integrate within us the gifts of this challenging but at the same time magical event.


If you can follow me watching this video by December 21 2020, you will be very punctual and fully aligned with the event. If you miss the day, you can anyway take advantage of this step also in the following days, better by December 30, 2020, if possible.

If you read this post or find this video after that date, remember that you can proceed to the meditation and activation in any case, making the most of it.


I wish everyone an enlightening activation.


#astrology #Jupiter #Saturn #great #conjunction #Winter #Solstice #self #development #spiritual #awareness #meditation #Yule


Tesori d'Inverno - Meditazione e Attivazione




Come già sappiamo, il Solstizio d’Inverno é quel momento in cui le giornate tornano ad allungarsi. Segna l’inizio della stagione più fredda nell’emisfero Boreale, ma rappresenta la “rinascita” del Sole, in quanto in realtà la luce diurna é calata durante Estate e Autunno, e inizia ad aumentare proprio dal giorno del Solstizio.

Possiamo dire che l’entrata nell’Inverno custodisce e protegge le radici della rinascita in Primavera: é il momento in cui il lavorio della natura, sottoterra, concede quel recupero, quel riposo, dell’apparente immobilità che garantisce la guarigione e prepara alla resurrezione.


Se guardiamo a come il ciclo Solare ricalca quello Lunare, vediamo che l’entrata nell’Inverno corrisponde alla Luna Nuova. Nel ciclo mestruale mensile, la Luna Nuova rappresenta le mestruazioni, e nella vita di una donna corrisponde alla menopausa.

Nella vita di una donna, la menopausa non é semplicemente “la fine della fase fertile” come siamo spesso educate a credere. É l’inizio di una fase che rappresenta l’espressione della femminilità senza limiti, concedendoci di incarnare tutte le fasi precedenti, quindi anche la fertilità, espressa a un livello superiore. La menopausa rappresenta l’energia del ciclo trasformata per servire scopi differenti, primo tra tutti una vera e propria rinascita, nel corpo e nell’anima. Nello stesso modo, il Solstizio d’Inverno rappresenta l’ingresso a una fase che ci garantisce non solo una trasformazione, ma una “trasmutazione”, un cambiamento di “sostanza” e non solo di “forma”.


Quest’anno, il Solstizio d’Inverno vede il Sole entrare in Capricorno strettamente congiunto a Mercurio. Un invito ad agire con razionalità, non intesa come l’opposto dell’irrazionale, ma intesa come integrazione della dimensione simbolica e creativa con la dimensione logica e analitica. “Razionale”, di fatto, significa equilibrato.


Nello stesso momento, Nettuno e la Luna sono molto vicini, nel Segno dei Pesci. Questa congiunzione ci chiama ad aprirci a ispirazione e apertura a contenuti spirituali, umanitari, ma sempre sostenuti da un approccio equilibrato, guardando a Mercurio in Capricorno. Un invito a mantenere i piedi per terra, al radicamento e all’equilibrio anche nelle aperture al misticismo e alla compassione.


Questo invito all’equilibrio é decisamente sottolineato dalla Grande Congiunzione di Giove e Giove, governatore del Sagittario, che é il segno che il Sole sta lasciando, e Saturno, governatore del Capricorno, il segno nel quale il Sole sta entrando.

Entrambi i pianeti si congiungono all’inizio del Segno dell’Acquario che ci invita all’apertura a qualcosa di diverso da quanto già conosciamo.


Guardiamo al significato di questi due pianeti. Saturno é considerato il censore, colui che pone limiti e detta le regole, come il tempo che regola e scandisce le nostre attività. Saturno é associato alle restrizioni, alle prove, e anche a tutti i condizionamenti del passato, che ci hanno strutturato e concesso di arrivare fin qui. Ma anche alla saggezza, all’esperienza dovuta al tempo, alla maturazione, al distinguere tra strutture necessarie e sovrastrutture da abbandonare per raggiungere risultati stabili e duraturi.


Giove é considerato il benevolente, il portatore di espansione, benessere, prosperità, abbondanza e “buona fortuna”. É colui che provvede con munificenza, associato alla conoscenza, al viaggiare verso orizzonti nuovi.


Questa Grande Congiunzione, che eccezionalmente coincide con il Solstizio d’Inverno, ben rappresenta la “porta stretta” della nascita. Durante la nostra permanenza nel grembo materno, ci sviluppiamo in un contenitore rassicurante. Non sappiamo nulla di quello che sta oltre, e per poter venire al mondo passiamo attraverso un canale stretto, un momento scomodo, di estrema restrizione. Ma quel momento di restrizione ci porta alla nascita a un mondo totalmente nuovo e a una dimensione molto più ampia di crescita e di azione.


Questa congiunzione, che coincide con il Solstizio d’Inverno, ci parla di un passaggio attraverso l’inconfortevole per accedere a un nuovo modello di confortevolezza e a una nuova dimensione di crescita. Restringere per espandere. Contenere per rilasciare.

La parola chiave in questo processo é “incanalare”. Ricordiamo che ogni restrizione ci viene data per prepararci a un’espansione.


La domanda che ognuno di noi può porsi é: come sto utilizzando le restrizioni che percepisco in questo momento per prepararmi a, o per raggiungere, un più ampio grado di libertà?

Qual é l’area della mia vita nella quale voglio espandere la mia conoscenza, la mia capacità di azione, e migliorare?

Ma soprattuto vediamo insieme cosa e come fare per attivare dentro di noi e integrare i doni di questo momento impegnativo ma allo stesso tempo magico.


Se potete seguirmi in questo video entro il 21 Dicembre, sarete puntualissimi e allineati completamente con l’evento. Se non riuscite, potete tranquillamente sfruttare questo passaggio anche nei giorni successivi, meglio entro il 30 dicembre 2020, se vi é possibile. Nel caso leggeste questo post o trovaste questo video dopo quella data, procedete alla meditazione e all’attivazione in ogni caso, traendone il meglio.


Auguro a tutti un'attivazione…illuminante.


#astrologia #solstizio #inverno #Saturno #Giove #congiunzione #meditazione #spiritualità #sviluppo #Yul

200 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
© 2021 di Monica Canducci. Tutti i diritti riservati.
Informativa sulla privacy e termini di utilizzo .